Collaborazioni attive

collaborazioni 

Nell’ultimo anno abbiamo cercato valide e promettenti collaborazioni con istituti e centri di cura che condividessero i nostri interessi e scopi. Abbiamo trovato due importanti centri con i quali collaboriamo stabilmente :

Università Cattolica-Centro Auxologico di Milano

Casa di cura Villa Silvia di Senigallia (AN)

In particolare il poterci confrontare con il  prof. Giuseppe Riva e Pietro Cipresso dell’Università Cattolica di Milano-Centro Auxologico è stato, per noi, un importante stimolo e arricchimento. Il loro centro dispone di una raffinata attrezzatura sia hard che software ed è il più significativo centro di ricerca e terapia in Europa che utilizza tecnologia VR. La loro significativa esperienza nell’applicazione e nelle ricerche, in questo ambito, fino ad ora è stata sui disturbi neuro motori, cognitivi, alimentari e di alcuni quadri psichici, specie le fobie.

Dalla discussione comune è nato il progetto di iniziare una sperimentazione sulle Dipendenze Comportamentali, in particolare il GAP. Tale ricerca, di cui trovate specifiche nel nostro sito, è iniziata a maggio 2018 e sta andando avanti. Quando avremo terminato, i risultati verranno pubblicati per un confronto critico tra operatori del settore. I colleghi di Milano, cogliamo l’occasione per ringraziarli pubblicamente, ci hanno messo a disposizione l’hardware e un software specifico di esposizione e interazione con stimoli legati al gioco con slot machine a cui abbiamo sottoposto un campione di pazienti affetti da GAP, che verrà confrontato con un gruppo di controllo.

Con i colleghi della Casa di cura Villa Silvia, in particolare con il suo Direttore Generale- dott. Vincenzo Aliotta – è in corso una collaborazione duratura e proficua. La Clinica privata-convenzionata, da circa un anno si è dotata di una nuova tecnologia per la cura dei disturbi psichiatrici e da Dipendenza Patologica : la TMS (Stimolazione magnetica trans cranica).

Tale tecnologia, di cui disponiamo  prove di efficacia a livello internazionale, ha utili e interessanti legami con la tecnologia VR. Un nostro interesse è verificare e validarne l’uso associata a VR nelle dipendenze da sostanze e comportamentali. Il programma di TMS è affidato al coordinamento della dr.ssa Federica Aliotta. La Clinica dispone, inoltre, di una Comunità Residenziale Breve – Centro San Nicola – in località Piticchio di Arcevia (AN), ha per questo tutte le strutture necessarie alla cura sia in ambiente ospedaliero che residenziale e rappresenta, per questo, un importante partner per la ricerca e  le sperimentazioni di nuovi percorsi di cura.